Spartitraffico bifilare H4 - Mod. ET100

copertina

Si tratta di una barriera da posizionare, su supporto in bitume o cordolo in cemento, come spartitraffico in fila doppia con una distanza fissa al piede interno di 1,360 m. Il collegamento in testa con una barra di acciaio rullato (di Ø 28 mm) fornisce continuità al sistema. Le prove effettuate hanno fornito i seguenti risultati: Energia contenuta 724,60 KJ (classe H4b). Spostamento max auto cm. 32 . ASI= 1,4 sull’automobile. Nella sua utilizzazione in singola fila , con impatti particolarmente violenti, si riscontra, nella barriera di primo impatto, una discreta deformabilità trasversale ( in linea con tutte le barriere spartitraffico, anche in acciaio, della stessa classe) che comunque riduce la potenzialità della perdita dei carichi trasportati che aumenterebbe se la barriera non avesse deformazioni; è infatti preferibile avere un elemento che invade parzialmente la corsia opposta piuttosto che un grosso carico che "vola" e rotola senza controllo nell'altra carreggiata. Installando due file parallele si ottiene uno dei sistemi più sicuri per evitare il salto di carreggiata; necessita di uno spartitraffico ampio, ma consente la possibilità di inserire all'interno del verde, piantato nel terreno presente tra i due filari. Questa barriera è stata testata e provata inizialmente con un pullman, per verificare e dimostrare il livello di sicurezza offerto ad un automezzo così delicato per la sicurezza stradale; la barriera ha infatti ottenuto l'omologazione.

Descrizione Prodotto

Barriera di sicurezza stradale antiurto modello “ET100” testata con esito positivo in classe di contenimento H4b-W8, ai sensi del D.M. n° 2367 del 21/06/2004 e della norma UNI EN 1317, per utilizzo spartitraffico bifilare, e testata per urto del motociclista secondo UNE 135900, prefabbricata e costruita in unico getto con calcestruzzo confezionato con cemento tipo II/A-LL 42,5R, con classe di resistenza C35/45, con profilo “T-Rovescio” simmetrico di dimensioni cm 62x619x100, armata con gabbia in acciaio B450 A/C, con copriferro non inferiore a 30 mm. Il collegamento superiore è affidato ad una barra rullata in acciaio C45 orizzontale di passo 10 e diametro mm 28, e completa di manicotti di giunzione. Il collegamento inferiore è affidato a kit di collegamento composto da doppia piastra mm 280x80x10 con relativi tiranti, dadi M24 e rondelle, il tutto in acciaio S235JR zincato a caldo. Costruiti da azienda in possesso di certificazione di sistema di qualità UNI EN ISO 9001:2008, e certificato CE.

Alcuni Parametri Test Auto Test Autocarro Test Moto
TB11 - n. 287 TB81- N. 505 M013
Deflessione dinamica (D) W1 W6 ==
Larghezza operativa (W) W3 W8 W2
ASI B == ==
THIV 23 km/h == ==
Energia d'urto 44,21 kj 724,60 kj ==
HIC == == 36
FX == == 571,59 N

 

Codice PDF DWG
Capitolato N.A. N.A.
Disegno ET100 Bifilare H4 N.A. N.A.
Disegno ET100 Bifilare H4 Terminale N.A. N.A.
Schema ET100 Bifilare H4 N.A. N.A.

* Per visualizzare i file è necessario registrarsi oppure effettuare il login.

Seguici su seguici su youtube