Spartitraffico bifilare con terra H4 - Mod. ET105BT

copertina

Si tratta di una barriera da posizionare, su supporto in bitume o cordolo in cemento, come spartitraffico in fila doppia con aiuola al centro (terra interposta), o in alternativa con setti in cav interposti, con un interasse di 2,00 m, e con una distanza minima al piede di 65 cm e massima di cm 100. Il collegamento in testa con una barra di acciaio rullato (di Ø 22 mm) fornisce continuità al sistema. Le prove effettuate hanno fornito i seguenti risultati: Energia contenuta 724,60 KJ (classe H4b). Spostamento max autocarro cm. 20. ASI= 1,6 sull’automobile. Nella sua utilizzazione in singola fila , con impatti particolarmente violenti, si riscontra, nella barriera di primo impatto, una discreta deformabilità trasversale (in linea con tutte le barriere spartitraffico, anche in acciaio, della stessa classe) che comunque riduce la potenzialità della perdita dei carichi trasportati che aumenterebbe se la barriera non avesse deformazioni; è infatti preferibile avere un elemento che invade parzialmente la corsia opposta piuttosto che un grosso carico che "vola" e rotola senza controllo nell'altra carreggiata. Installando due file parallele con in mezzo del terreno vegetale, si ottiene uno dei sistemi più sicuri per evitare il salto di carreggiata; necessita di uno spazio di 2,0 metri, ma consente la possibilità di inserire all'interno del verde, piantato nel terreno presente tra i due filari. Questa barriera è stata testata e provata inizialmente con un’auto attualmente in produzione, per verificare e dimostrare il livello di sicurezza offerto ad un automezzo così delicato per la sicurezza stradale; la barriera ha infatti superato il test con un valore di ASI leggermente inferiore a 1,6 (classe C).

Descrizione Prodotto

Barriera di sicurezza stradale antiurto modello “ET105BT” testata con esito positivo in classe di contenimento H4b-W6, ai sensi del D.M. n° 2367 del 21/06/2004 e della norma UNI EN 1317,per utilizzo spartitraffico bifilare con terra interposta (terreno vegetale), e profilo testato per urto del motociclista secondo UNE 135900, prefabbricata e costruita in unico getto con calcestruzzo confezionato con cemento tipo II/A-LL 42,5R, con classe di resistenza C35/45, con profilo “Semi T-Rovesciata” asimmetrico di dimensioni cm 43,5x619x105, armata con gabbia in acciaio B450 A/C, con copriferro non inferiore a 30 mm. Il collegamento superiore è affidato ad una barra rullata in acciaio C45 orizzontale di passo 10 e diametro mm 22, e completa di manicotti di giunzione PR80. Il collegamento inferiore è affidato a kit di collegamento composto da piastra mm 280x80x10 con relativi bulloni e rondelle, il tutto in acciaio S235JR zincato a caldo. Costruiti da azienda in possesso di certificazione di sistema di qualità UNI EN ISO 9001:2008,  certificato CE.

Alcuni Parametri Test Auto Test Autocarro Test Moto
TB11 - n. 821 TB81 - n. 819 M013
Deflessione dinamica (D) 0,1 mt 0,4 mt 0 mt
Larghezza operativa (W) W5 W6 ==
ASI C == ==
THIV 28 km/h == ==
Energia d'urto 40,6 kj 724 kj ==
HIC == == 36
FX == == 571,59 N

 

Codice PDF DWG
Capitolato N.A. N.A.
Disegno ET105BT N.A. N.A.
Disegno ET105BT con setti cls N.A. N.A.
Disegno ET105BT - Terminale discendente N.A. N.A.
Disegno Bumper ET105BT N.A. N.A.

* Per visualizzare i file è necessario registrarsi oppure effettuare il login.

Seguici su seguici su youtube