Impianti Disoleatori con By Pass

copertina

Impianto disoleatore con by pass, adatto per la separazione di oli e idrocarburi

Descrizione Prodotto

Impianto di separazione idrocarburi di origine minerale a coalescenza, di classe 1, per liquidi leggeri minerali (≤ 0,85 g/cm3), con contenuto massimo ammissibile di olio residuo di 5,0 mg/lt, tipo Musilli serie W200, realizzato con cisterne monolitiche prefabbricate a base quadrata o rettangolare (a seconda del dimensionamento) costruite in unico getto con calcestruzzo confezionato con cemento tipo II/A-LL 42,5R, con classe di resistenza C35/45 e classe di esposizione XC4, XD3, verificate per carichi stradali ed azioni sismiche secondo il DM 14/1/2008, completo di solette di copertura prefabbricate in cav pedonali o carrabili, predisposte per ispezioni a passo d’uomo e chiusini in ghisa di idonea classe. Le cisterne sono equipaggiate con otturatore di sicurezza a galleggiante, un modulo filtrante a pacchi lamellari, ed eventuale teleallarme (a richiesta). Completo di fori di ingresso ed uscita, raccordi e deflettori. L’impianto è dimensionato e costruito secondo quanto indicato nel D.Lgs n°152 del 3/4/2006 art. 113 parte III, prodotto, e secondo UNI EN858. Secondo quanto indicato nel par. 1 della norma UNI EN 858, l’impianto è idoneo alla separazione di oli e idrocarburi di origine minerale dalle acque reflue. L’impianto non è idoneo alla separazione di grasso e oli di origine animale o vegetale, né alla separazione di emulsioni o di soluzioni. L’impianto garantisce il rispetto della Tab. 3 dell’allegato 5 del D.Lgs. 152/06 per scarichi in fognatura o corpo idrico superficiale solo per quanto riguarda gli idrocarburi in sospensione, ed è dotato di marcatura CE.

Per NS = Qs x fx x fd si intende:

NS = dimensioni nominali del separatore (lt/sec);

Qs = portata massima istantanea delle acque reflue in lt/sec;

fd =fattore di massa volumica per il liquido leggero in oggetto;

fx = fattore di impedimento relativo all’influenza dei detergenti e delle sostanze di risciacquo.

L’impianto è idoneo al trattamento delle acque meteoriche contenenti idrocarburi di origine minerale. L’impianto è costruito da azienda in possesso di certificazione di Sistema Qualità Aziendale UNI EN ISO 9001:2008 certificato ICMQ.

Codice PDF DWG
W251 NS3 N.A. N.A.
W252 NS6 N.A. N.A.
W253 NS10 N.A. N.A.
W254 NS15 N.A. N.A.
W255 NS20 N.A. N.A.
W256 NS30 N.A. N.A.
W257 NS40 N.A. N.A.
W258 NS50 N.A. N.A.
W259 NS65 N.A. N.A.
W260 NS80 N.A. N.A.
W261 NS100 N.A. N.A.

* Per visualizzare i file è necessario registrarsi oppure effettuare il login.

Seguici su seguici su youtube