Impianti degrassatori - Separatori grassi

copertina

Il degrassatore provvede alla rimozione dalle acque delle sostanze fangose e di quelle grasse ed oleose mediante l’impiego di una singola cisterna monolitica munita di due deflettori. In tal modo il degrassatore opera in due fasi: la prima prevede la separazione e l’accumulo dei solidi sedimentabili (fango, limo, sabbia, ecc.) mentre la seconda prevede la separazione e l’accumulo delle sospensioni flottanti (grassi e oli di origine vegetale e animale). La tubazione di ingresso è dotata di un deflettore di entrata che provvede a ridurre la velocità ed uniformare il flusso dell’acqua nel comparto, mentre la tubazione di uscita è provvista di un deflettore paraschiuma di uscita. Le acque da trattare si immettono nella cisterna, i solidi sedimentabili si depositano sul fondo mentre l’acqua decantata e le sostanze leggere si addensano in superficie facendo defluire la sottostante acqua chiarificata oltre il paraschiuma fin nella condotta di scarico. Periodicamente è necessario provvedere all’estrazione dei solidi e degli oli e grassi accumulati nel degrassatore. Così conformato ed attrezzato, nelle condizioni di carico compatibili con la sua dimensione nominale, il degrassatore è in grado di rimuovere i grassi e gli oli di origine vegetale e animale presenti nell’acqua fino ad un contenuto residuo non superiore a 20 mg/l.

Descrizione Prodotto

Impianto prefabbricato di separazione dei grassi realizzato con cisterne monolitiche a base circolare prefabbricate costruite in unico getto con calcestruzzo confezionato con cemento tipo II/A-LL 42,5R, con classe di resistenza C35/45, armate con gabbia rigida in acciaio B450A-C e verificate per carichi stradali ed azioni sismiche secondo il DM 14/1/2008, completo di solette di copertura prefabbricate in cav pedonali o carrabili, predisposte per ispezioni a passo d’uomo e chiusini in ghisa di idonea classe. L’impianto è dimensionato e costruito secondo la norma UNI EN 1825 parte I e II. I comparti ed i relativi tubi e deflettori di entrata e di uscita dell’acqua sono dimensionati in conformità con i valori minimi stabiliti dalla tabella 1 e dal punto 5.5 della norma UNI EN 1825-1. L’impianto è costruito da azienda in possesso di certificazione di Sistema Qualità Aziendale UNI EN ISO 9001:2008 certificato ICMQ.ISO 9001:2008 certificato ICMQ.

Codice PDF DWG
Capitolato N.A. N.A.
Degrassatore NS4 - W161 N.A. N.A.
Degrassatore NS7 - W162 N.A. N.A.
Degrassatore NS10 - W163 N.A. N.A.
Degrassatore NS15 - W164 N.A. N.A.
Degrassatore NS20 - W165 N.A. N.A.
Degrassatore NS25 - W166 N.A. N.A.

* Per visualizzare i file è necessario registrarsi oppure effettuare il login.

Seguici su seguici su youtube